Quando inizi a praticare yoga il tuo corpo, la tua mente e il tuo animo, cambiano in meglio fin dall’inizio e, di conseguenza, la tua vita migliora e diventa più positiva. Questo succede perché, praticando, stai educando te stesso e ogni tua parte (corpo – mente – anima – spirito) alla bellezza, alla calma, alla forza interiore e all’integrità, cioè ad agire in unità e in equilibrio.

Quando prosegui nella pratica ti accorgi che lo yoga è un continuo crescere ed evolvere, nell’armonia e nella perfezione della natura; la tua aspirazione diventa sempre più intensa e la tua volontà sempre più ferma e forte, nel desiderare un benessere e una realizzazione completa. Se gli insegnamenti che ricevi sono corretti, se pratichi bene e con costanza, inoltre, scopri che tutto è possibile e realizzabile. I tuoi miglioramenti sono sempre più evidenti nel tuo corpo, nella tua mente, nel tuo respiro e poi vanno oltre, fino ad abbracciare la tua intera esistenza.

Praticando bene diventi saggio e puoi comprendere che certe credenze e filosofie, tipo non c’è niente da raggiungere, non c’è niente da fare, sono già realizzato, illuminato, ecc… che girano nel web e fanno da cornice alla nuova spiritualità o new age, e certi condizionamenti sociali ed ereditari, non hanno alcun fondamento e possono essere dissolti.

La stessa natura, in cui lo yoga ti guida, è una trasformazione continua; essa perfeziona, raffina, modella e rimodella ogni sua forma, nel tempo, un tempo non lineare, ma esperienziale e coscienziale.

Allora etichettarsi e fermarsi di fronte all’idea del divenire e dell’evolversi consapevole, crea chiusura e resistenza, mentre accettare di potersi migliorare continuamente, apre all’abbondanza di questa vita.

Iscriviti alla nostra newsletter e prova i nostri corsi!

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca